Crea sito
  • Livello 11

    Quando l’enfasi non basta: l’esclarrogativo

    Piccola premessa: la grammatica non è immutabile. Scommetto che vi hanno sempre detto il contrario. Vi hanno sempre mentito. Una delle costanti di qualsiasi lingua è che muta nel tempo, tramite l’impiego che se ne fa. L’utilizzo (o il non-utilizzo) di una determinata parola ne determina il successo, creando una consuetudine, o l’oblio. Quindi è bene riferirsi alle “consuetudini grammaticali“, più che alle regole. Chi crea le consuetudini? Qualunque parlante. E veniamo a noi: se scrivete, vi sarà di certo capitata la necessità di imprimere un tono alle frasi pronunciate da certi vostri personaggi. Il tono si può descrivere tramite aggettivi, descrizioni e, ovviamente, tramite la punteggiatura. E qui arriviamo…